SELEZIONA SEZIONE
1
Cause dell’ictus
2
Azioni di prevenzione dell’ictus
3
Il trattamento dell’ictus acuto
4
Lo sapevi?
5
Info
Torna alla pagina Informazioni
Avanzamento
0%
Completato
Azioni di prevenzione dell’ictus

Secondo la World Stroke Organisation, fino al 90% degli ictus potrebbero essere prevenuti attraverso la gestione di un esiguo numero di fattori di rischio.

Tenendo sotto controllo i fattori di rischio che danneggiano le arterie o gestendo insieme al proprio medico gli altri fattori che predispongono alla formazione di trombi, si potrebbero prevenire un gran numero di episodi di ictus.

SOMMARIO
Fumo
a
Pressione arteriosa
b
Fumo
c
Peso corporeo
d
Colesterolo
e
Check-up regolari
f
Attività fisica
g
Alimentazione sana

Fumo

I fumatori inalano molti gas nocivi. Questi gas possono causare un aumento della pressione sanguigna e danneggiare le arterie, indurendole e rendendole meno elastiche, con conseguente rischio di ictus. Il nostro organismo, qualora glielo si consenta, è in grado di riparare le arterie danneggiate. Smettendo di fumare, la pressione sanguigna riesce a liberarsi dall’effetto dei picchi di nicotina dopo soltanto 20 minuti. Dopo un anno, il rischio di malattie arteriose si dimezza.

Italiano
Italia
Italiano
Italia
Impostazione predefinita
Argentina
Brasile
Bulgaria
Canada
Cile
Colombia
Croazia
Ecuador
Georgia
Germania
Grecia
Ungheria
Islanda
Kazakistan
Kirghizistan
Lituania
Malesia
Moldavia
Perù
Polonia
Portogallo
Romania
Singapore
Slovacchia
Sudafrica
Spagna (spagnolo)
Spagna (catalano)
Taiwan, Provincia della Cina
Emirati Arabi Uniti
Regno Unito
Ucraina
Uzbekistan
METTITI IN GIOCO

INFORMAZIONI

INCONTRA GLI EROI

CAMPAGNA IN AZIONE

COMMUNITY

SOCIAL
ARTICOLO ACQUISTATO!
MONETE INSUFFICIENTI!
DIAMANTI INSUFFICIENTI!
Powered by Translations.com GlobalLink OneLink Software